Carta dei diritti - Piccino Picciò Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Carta dei diritti

"Questa carta nasce con lo scopo di far riconoscere dalle Istituzioni il diritto prioritario dei neonati prematuri di usufruire nell’immediato e nel futuro del massimo livello di cure e di attenzioni congrue alla loro condizione.
È correlato a ciò il diritto-dovere per i genitori, o per chi li rappresenta giuridicamente, di ottenere a loro beneficio ogni migliore opportunità riferibile allo stato della persona.
Il termine “neonato prematuro” è da riferirsi ad un neonato ad alto rischio perinatale in quanto
nato prima del completamento della 37^ settimana di gravidanza. La nascita pretermine impedisce a molti organi ed apparati di raggiungere la maturità fisiologica e tutte le competenze atte ad affrontare l’ambiente extra-uterino.
È da intendersi che ogni diritto si applicherà, per equipollenza e parità, anche al neonato a termine con patologie richiedenti il ricovero."

Carta dei diritti del Bambino nato Prematuro   Clicca per visualizzare il PDF.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu